Caesar3.it - Forum di discussione

Forum di discussione su Caesar3 et similia
 
IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividi | 
 

 Lugdunum: case che scompaiono

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
Vitellio Tonnatus
Moderator
Moderator
Vitellio Tonnatus

Leone Capra
Numero di messaggi : 2374
Età : 51
Località : Latina
Data d'iscrizione : 06.02.08

MessaggioTitolo: Re: Lugdunum: case che scompaiono   Dom 1 Nov 2009 - 6:13

Il limite non è sugli abitanti, ma sugli edifici. Quindi con un'oculata gestione della città si può arrivare ad una popolazione veramente immensa. Non so se sia una leggenda metropolitana, ma si parlai di città di 100.000 abitanti.
Ovviamente una simile città deve avere tutte insulae grandiose o immensi quartieri patrizi. Di sicuro il suo realizzatore deve aver tenuto ben in conto il limite di edifici realizzabili e deve aver gestito tutto con molta, molta attenzione.

Spero di rivederti quì più spesso di quanto dici.

Saluti

_________________
....tamen potissimum cum tu es in fimo usque ad gulam...siles

IN THYNNO CONFIDIMUS

VIRIDES CAPUT MUNDI



Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
dgb71
Aedilis
Aedilis


Scorpione Maiale
Numero di messaggi : 728
Età : 47
Località : Rajhrad, Brno e raramente Biella
Data d'iscrizione : 17.03.08

MessaggioTitolo: Re: Lugdunum: case che scompaiono   Dom 1 Nov 2009 - 7:14

Non aggiungerò altro a quanto detto da MaG che ritengo essere la più realistica risposta alle sue domande , mi permetto solo di proporre a Christino di postare un messaggio di presentazione nell'apposito topic a beneficio di tutti i frequentatori del forum.... Very Happy
Comunque benvenuto da parte mia
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
MaG
Moderator
Moderator
MaG

Scorpione Tigre
Numero di messaggi : 3000
Età : 56
Località : Roma
Data d'iscrizione : 01.03.08

MessaggioTitolo: Re: Lugdunum: case che scompaiono   Dom 1 Nov 2009 - 10:00

Vitellio Tonnatus ha scritto:
Il limite non è sugli abitanti, ma sugli edifici. Quindi con un'oculata gestione della città si può arrivare ad una popolazione veramente immensa. Non so se sia una leggenda metropolitana, ma si parlai di città di 100.000 abitanti.

Esatto, il limite riguarda le costruzioni e solo quelle tridimensionali per le quali il programma deve memorizzare su apposite tavole per le continue elaborazioni. Ho visto personalmente provincie con oltre 100.000 abitanti quindi l'oculatezza nel costruire è fondamentale.

Vitellio Tonnatus ha scritto:
Ovviamente una simile città deve avere tutte insulae grandiose o immensi quartieri patrizi. Di sicuro il suo realizzatore deve aver tenuto ben in conto il limite di edifici realizzabili e deve aver gestito tutto con molta, molta attenzione...

Al contrario, meno sviluppate saranno gli edifici e meno spazio occuperanno nelle tavole anzidette. Le città di cui parlavo avevano al massimo edifici sviluppati al livello di case piccole! Questo è anche normale perché un palazzo ha necessità di tante strutture di contorno in più che facilitano il raggiungimento del limite dei dati.

_________________
(MaG)

__________________________________________________
Prima di chiedere hai fatto una ricerca con la funzione SEARCH?
Prima di postare ha verificato di essere nella rubrica giusta?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Lugdunum: case che scompaiono   

Torna in alto Andare in basso
 
Lugdunum: case che scompaiono
Torna in alto 
Pagina 3 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Caesar3.it - Forum di discussione :: Discussioni generali :: Le città di Caesar III-
Vai verso: