Caesar3.it - Forum di discussione

Forum di discussione su Caesar3 et similia
 
IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividi | 
 

 Lugdunum. Ovviamente.

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Toonarmy
Civis
Civis


Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 30.01.12

MessaggioTitolo: Lugdunum. Ovviamente.   Dom 12 Feb 2012 - 23:36

Come ho avuto modo di notare nei vari topic presenti in questa sezione Lugdunum dà problemi un pò a tutti, e io non faccio evidentemente eccezione anche perchè ci sono arrivato solo qualche giorno fa per la prima volta
Dunque, prima ho lottato per mesi col problema alimentare, che nonostante producessi al massimo (aiutandomi pure con l'importazione di frutta, preso dalla disperazione) non riuscivo a rifornire la zona più distante (che era la più grande, alla fine). Non so perchè, ma pare che le scorte nel granaio di quella zona ci arrivavano a malapena e sparivano in un attimo, impedendo la crescita. Così ho rimosso TUTTA l'area (ho un fracco di soldi, me lo posso permettere ) e sto puntando sulla concentrazione in quelle più vicine, ma per farlo mi servono ovviamente case enormi altrimenti i 5000 me li scordo.
Ora il problema è che, nell'area dei nativi, nonostante ci siano due magazzini pieni di vettovaglie, le case evolvono e devolvono in continuazione, con motivazione che la fornitura di vettovaglie è incostante!
Quale può essere il motivo? Le strade connettono apparentemente bene tutta l'area scratch
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
Servius Sertorius

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 29
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioTitolo: Primi consigli   Dom 12 Feb 2012 - 23:48

Facciamo che mi mandi per email il salvataggio così ti posso aiutare con consigli specifici. Ti ho appena inviato un messaggio privato!

Frattanto sul sito puoi trovare molto materiale utile alla tua causa. Leggi ad esempio il capitolo 3 del De Caesaris Hereditate (lo trovi a questo link --> http://www.caesar3.it/strategie.htm ) nel quale sono spiegati i motivi dei malfunzionamenti nella distribuzione delle risorse che tu hai descritto nel tuo post e le possibili soluzioni. Attendo la tua mail per maggiori informazioni!

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Toonarmy
Civis
Civis


Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 30.01.12

MessaggioTitolo: Re: Lugdunum. Ovviamente.   Dom 19 Feb 2012 - 13:58

Niente da fare, non ne vengo a capo No
La cosa più inquietante è che in un'area le case migliorano e peggiorano in continuazione (lasciandomi di botto senza una miriade di lavoratori, fra l'altro...) e spesso la motivazione è che la fornitura di vettovaglie/mobili è saltuaria. Ma se al CENTRO di quest'area c'è un magazzino strapieno di vettovaglie e mobili e ci sono 200 mercati...come diavolo è possibile?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Vitellio Tonnatus
Moderator
Moderator
Vitellio Tonnatus

Leone Capra
Numero di messaggi : 2374
Età : 51
Località : Latina
Data d'iscrizione : 06.02.08

MessaggioTitolo: Re: Lugdunum. Ovviamente.   Dom 19 Feb 2012 - 22:32

Non ho sott'occhio la tua Lugdunum quindi ragiono per astratto.
Ovviamente il problema non è nei materiali che sono abbondanti in un magazzino che sembra essere posizionato in maniera utile. Quindi probabilmente è da ricercare nel sistema di distribuzione del cibo.
Considerando che i mercati cercano di distribuire PRIMA il cibo e poi altri materiali forse il problema è da ricercare proprio nella disponibilità di cibo.
Se la quantità di frumento prodotto è poca rispetto alla domanda delle grossiste si potrebbe innescare un meccanismo vizioso visto anche l'alto numero di mercati:
la grossista del mercato n°1 va al granaio preleva il poco grano disponibile, lo porta al mercato e la dettagliante lo distribuisce immediatamente di conseguenza la grossista riparte per il granaio. Quando arriva però trova poco grano perchè intanto le grossiste del mercato n°2, n°3, n°x hanno svuotato il granaio tutte con piccoli acquisti. La nostra grossita n°1 preleva nuovamente una piccola quantità che porta al mercato e che viene immediatamente distribuita. In questo modo il mercato non riuscirà mai o comunque solo raramente a costituire delle scorte interne che permetteranno alla grossista di andare ad acquistare altri beni mentre la dettagliante distribuisce il cibo. Ovviamente questo meccanismo vale per tutti i mercati.
E visto che come dici di mercati ne hai molti, se l'apparato agricolo non è abbastanza sviluppato ti potresti trovare con una buona parte del cibo prodotto impegnato nell'improduttiva fase del trasferimento dal granaio ai mercati. Cioè meglio avere 1 grossista con 8 cesti di grano che muovono verso un mercato (in modo da sfruttare bene le capacità di accumulo del mercato per successiva distribuzione) piuttosto che 8 grossiste con 1 cesto. In questo secondo caso i mercati esauriranno subito le scorte e richiederanno nuovamente alle grossiste l'acquisto di cibo dai granai.
Quindi, forse, devi verificare il sistema di produzione ed immagazzinamento del cibo e magari devi ridurre il numero di mercati ovviamente tenendo conto delle capacità delle dettaglianti di distribuire i beni (quindi non riducendo troppo il numero di mercati)

E' solo un'idea, spero possa essere utile

_________________
....tamen potissimum cum tu es in fimo usque ad gulam...siles

IN THYNNO CONFIDIMUS

VIRIDES CAPUT MUNDI



Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lupo
Administrator
Administrator
Lupo

Sagittario Gatto
Numero di messaggi : 1960
Età : 55
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 04.01.08

MessaggioTitolo: Re: Lugdunum. Ovviamente.   Dom 19 Feb 2012 - 23:00

Concordo con il Moderator, quando hai un paio di mercati per isolato dovresti essere a posto. Se ne hai troppo crei problemi distributivi, oltre che ad avere un surplus di impiegati in strutture completamente inutili...

_________________
"Testiculos tangere, omnia mala fugat

Prima di chiedere hai fatto una ricerca con la funzione SEARCH?
Prima di postare ha verificato di essere nella rubrica giusta?

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.caesar3.it
Toonarmy
Civis
Civis


Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 30.01.12

MessaggioTitolo: Re: Lugdunum. Ovviamente.   Lun 20 Feb 2012 - 3:42

Innanzitutto grazie per i consigli

Dunque, i mercati in realtà non sono così tanti, ovviamente posso provare a diminuirli ulteriormente ma non dovrebbe essere quello il problema. Il cibo invece sì: sono sempre tirato con la produzione che soddisfa a malapena tutte le richieste, più spesso che non mi dice che le scorte sono scarse e non ho mai superato il mese di provviste. Purtroppo non so come aumentare la produzione visto che ho sfruttato già tutte le aree fertili disponibili. Non capisco come sia possibile che il tizio che ha fatto Lugdunum su un forum inglese (e di cui ho caricato il save) avesse scorte per 5 mesi e almeno un terzo dei terreni fertili inutilizzati!
Inutile dire che ho messo la priorità 1 per il cibo e quindi non è e non è mai stato problema di manodopera.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lupo
Administrator
Administrator
Lupo

Sagittario Gatto
Numero di messaggi : 1960
Età : 55
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 04.01.08

MessaggioTitolo: Re: Lugdunum. Ovviamente.   Lun 20 Feb 2012 - 3:58

Quanti tipi di cibo produci? O meglio destini al consumo della città?
La cosa migliore sarebbe ovviamente poter vedere il tuo file .sav per capire bene dove sta il "problema".

_________________
"Testiculos tangere, omnia mala fugat

Prima di chiedere hai fatto una ricerca con la funzione SEARCH?
Prima di postare ha verificato di essere nella rubrica giusta?

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.caesar3.it
Toonarmy
Civis
Civis


Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 30.01.12

MessaggioTitolo: Re: Lugdunum. Ovviamente.   Lun 20 Feb 2012 - 8:18

Servius ha il mio save

Produco grano e carne in parti più o meno uguali, per un periodo ho importato la frutta ma poi ho lasciato perdere dopo aver letto dei consigli qui sopra. Ho anche destinato un unico tipo di cibo ad ogni granaio, ma senza benefici.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Vitellio Tonnatus
Moderator
Moderator
Vitellio Tonnatus

Leone Capra
Numero di messaggi : 2374
Età : 51
Località : Latina
Data d'iscrizione : 06.02.08

MessaggioTitolo: Re: Lugdunum. Ovviamente.   Lun 20 Feb 2012 - 10:12

Distribuisci entrambi i tipi di cibo nelle zone instabili? Se si la distribuzione del secondo tipo di cibo è necessaria per il raggiungimento del livello di prosperità? (Non è che ricordi bene i requisiti di Lugdunum)

_________________
....tamen potissimum cum tu es in fimo usque ad gulam...siles

IN THYNNO CONFIDIMUS

VIRIDES CAPUT MUNDI



Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lupo
Administrator
Administrator
Lupo

Sagittario Gatto
Numero di messaggi : 1960
Età : 55
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 04.01.08

MessaggioTitolo: Re: Lugdunum. Ovviamente.   Lun 20 Feb 2012 - 10:36

Il livello 50 di prosperità richiesto non mi pare proprio che necessiti di due tipi di cibo. Io la carne la terrei esclusivamente per soddisfare le richieste dell'imperatore.

_________________
"Testiculos tangere, omnia mala fugat

Prima di chiedere hai fatto una ricerca con la funzione SEARCH?
Prima di postare ha verificato di essere nella rubrica giusta?

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.caesar3.it
Toonarmy
Civis
Civis


Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 30.01.12

MessaggioTitolo: Re: Lugdunum. Ovviamente.   Mar 21 Feb 2012 - 22:57

Mi sembra non siano richiesti 2 tipi di cibo, ma non ne sono sicuro. In ogni caso il granaio di quella zona è settato per ricevere un unico tipo di cibo, non basta far questo per far sì che gli adetti del mercato non vadano alla ricerca anche di altri tipi di cibo?
E quale può essere il motivo per cui mobili e vettovaglie non vengono distribuiti costantemente nonostante il magazzino ne sia sempre pieno e si trovi a due passi dall'area in questione?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lupo
Administrator
Administrator
Lupo

Sagittario Gatto
Numero di messaggi : 1960
Età : 55
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 04.01.08

MessaggioTitolo: Re: Lugdunum. Ovviamente.   Mar 21 Feb 2012 - 23:58

No, gli addetti del mercato vanno alla come priorità la ricerca del cibo. Se tu distribuisci due tipi di cibo, le compratrici scarpineranno per tutta Lugdunum per arrivare fino al granaio dove tale seconda risorsa è disponibile. Separare gli isolati se vuoi distribuire più tipi di cibo, oppure rendilo disponibile in tutta la città in maniera più "agevole". magari utilizzando gli ordini speciali dei magazzini oppure il "ricevi" dai granai. Io però ripeto che ti semplificheresti la vita con un tipo solo di cibo. La carne lasciala all'imperatore. E non importare il vino mi raccomando... ma credo che lo acessi già detto.

_________________
"Testiculos tangere, omnia mala fugat

Prima di chiedere hai fatto una ricerca con la funzione SEARCH?
Prima di postare ha verificato di essere nella rubrica giusta?

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.caesar3.it
Toonarmy
Civis
Civis


Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 30.01.12

MessaggioTitolo: Re: Lugdunum. Ovviamente.   Mer 22 Feb 2012 - 2:01

Ma se produci la carne come fai a non distribuirla? Devi "spegnere" le fattorie e tenertele lì inutilizzate finchè non ti chiedono la spedizione da Roma? Non so se posso permettermi di tenere terre fertili inutilizzate scratch
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Marcio Sfigato
Consul
Consul
Marcio Sfigato

Vergine Gallo
Numero di messaggi : 2114
Età : 61
Località : Roma
Data d'iscrizione : 17.01.08

MessaggioTitolo: Re: Lugdunum. Ovviamente.   Mer 22 Feb 2012 - 2:23

Produrre la carne e non distribuirla non è un problema: è vero che le commercianti hanno come priorità il cibo, e quindi se ne hanno due tipi a disposizione li distribuiranno entrambi. Ma a Lugdunum sarebbe uno spreco (di risorse e di tempo) perché il secondo tipo di cibo è richiesto solo nel passaggio alle insulae grandiose, che qui non sono necessarie. Però la carne la vuole l'Imperatore. Allora fai così: costruisci un paio di fattorie di maiali e un granaio, non collegati in alcun modo con la città. Ci metti una tendina e un centro di ingegneria (se vuoi una prefettura ma nei terreni nordici come è Lugdunum ne puoi fare a meno). Il granaio accetterà solo carne, e quando sarà pieno potrai anche disattivare le due fattorie, in attesa delle richieste imperiali. Quando vedi che le scorte iniziano a scarseggiare, le riattivi per un po', e così via. Dovrebbe funzionare.
Ciao.

_________________


Prima di chiedere hai fatto una ricerca con la funzione SEARCH?
Prima di postare hai verificato di essere nella rubrica giusta?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Toonarmy
Civis
Civis


Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 30.01.12

MessaggioTitolo: Re: Lugdunum. Ovviamente.   Mer 22 Feb 2012 - 2:31

Ma anche facendo così la carne sarà disponibile anche per i mercati, e gli addetti comunque verranno a prenderla lì (e tra l'altro essendo in un posto isolato dovrebbe peggiorare la situazione. O no? )
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lupo
Administrator
Administrator
Lupo

Sagittario Gatto
Numero di messaggi : 1960
Età : 55
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 04.01.08

MessaggioTitolo: Re: Lugdunum. Ovviamente.   Mer 22 Feb 2012 - 4:16

Non devi far ricevere la carne da un granaio, in questo modo, cioè se la carne sta nel granaio, non puoi inviarla all'imperatore quando la richiede. Imposta quindi i tuoi granai, tutti, in modo che non accettino carne e fai ricevere la carne da un magazzino. Crea uno o due magazzini, ma uno è più che sufficiente, che riceva solo la carne. I carrettieri della fattoria andranno fino al magazzino e li scaricheranno la carne. I mercati non possono prelevare la merce dai magazzini e così sei a posto...
Però verifica che tu abbia impostato TUTTI i granai in modo che non possano riceve la carne, altrimenti, il carrettiere del magazzino partirà, non appena avrà un certo quantitativo di carne in giacenza, alla volta del granaio che la possa accettare.

_________________
"Testiculos tangere, omnia mala fugat

Prima di chiedere hai fatto una ricerca con la funzione SEARCH?
Prima di postare ha verificato di essere nella rubrica giusta?

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.caesar3.it
Marcio Sfigato
Consul
Consul
Marcio Sfigato

Vergine Gallo
Numero di messaggi : 2114
Età : 61
Località : Roma
Data d'iscrizione : 17.01.08

MessaggioTitolo: Re: Lugdunum. Ovviamente.   Mer 22 Feb 2012 - 4:23

Sì, scusate la confusione. Non mi ricordavo che Cesare preleva le scorte richieste solo dai magazzini e non dai granai... Chiedo venia e mi autoammonisco...

_________________


Prima di chiedere hai fatto una ricerca con la funzione SEARCH?
Prima di postare hai verificato di essere nella rubrica giusta?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lupo
Administrator
Administrator
Lupo

Sagittario Gatto
Numero di messaggi : 1960
Età : 55
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 04.01.08

MessaggioTitolo: Re: Lugdunum. Ovviamente.   Mer 22 Feb 2012 - 4:49

Cartellino giallo? beviamoci sopra....

_________________
"Testiculos tangere, omnia mala fugat

Prima di chiedere hai fatto una ricerca con la funzione SEARCH?
Prima di postare ha verificato di essere nella rubrica giusta?

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.caesar3.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Lugdunum. Ovviamente.   

Torna in alto Andare in basso
 
Lugdunum. Ovviamente.
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Caesar3.it - Forum di discussione :: Discussioni generali :: Le città di Caesar III-
Vai verso: