Caesar3.it - Forum di discussione

Forum di discussione su Caesar3 et similia
 
IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividi | 
 

 Cosa manca in Caesar III e vi piacerebbe ci fosse?

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
AutoreMessaggio
Vesaniente Vento
Translator
Translator
avatar

Toro Serpente
Numero di messaggi : 459
Età : 53
Località : Formia
Data d'iscrizione : 21.05.08

MessaggioTitolo: Re: Cosa manca in Caesar III e vi piacerebbe ci fosse?   Sab 20 Set 2008 - 2:28

Potrà interessarvi questa informazione anche se generica.
[…]La personalizzazione delle unità militari si tradusse anche in una sorta di culto reso agli emblemi che ne simbolizzavano la permanenza e la reputazione pur servendo, in pratica, da punti di collegamento durante la battaglia. Da Mario in poi l’aquila, uccello di Jupiter, soppiantò gli altri vecchi totem come emblema delle legioni; alla fine della Repubblica era d’argento, ai piedi una folgore d’oro. In seguito fu tutta d’oro, o almeno di argento dorato. E’ noto a tutti l’attaccamento dei soldati romani alle aquile legionarie, come ad esempio il valore attribuito dai contemporanei di Augusto alla riconquista delle aquile perdute da Varo nella foresta ircina. Per giunta ogni unità aveva dei piccoli pennoni (vexilla) e delle insegne (signa) che spesso consistevano in figure dello zodiaco o in effigi divine, e veniva dotata di un numero crescente di stendardi (imagines) che rappresentavano l’imperatore o un altro membro della famiglia imperiale. Questi emblemi erano solennemente unti di olii preziosi, decorati di ghirlande e deposti, nel campo, in cappelle costruite appositamente. Dinnanzi ad essi si prestava giuramento, con grande indignazione di cristiani come Tertulliano.

Yvon Garlan
Guerra e società nel mondo antico
Il Mulino

_________________
non ea vis animo nec tanta superbia victis
i vinti non hanno tale audacia nell'animo, o tanta superbia.
Ogni stile contraddistingue uno spirito...ogni spirito soggiace ai suoi stilemi
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Vesaniente Vento
Translator
Translator
avatar

Toro Serpente
Numero di messaggi : 459
Età : 53
Località : Formia
Data d'iscrizione : 21.05.08

MessaggioTitolo: Re: Cosa manca in Caesar III e vi piacerebbe ci fosse?   Sab 20 Set 2008 - 7:41

Vi giro altre informazioni che potrebbero interessarvi.
[…] Il prolungamento del servizio militare assicurò la permanenza dei corpi di truppa: delle legioni dalle guerre civili in poi, delle unità ausiliarie a partire da Augusto, e ne introdusse la personalizzazione. Le legioni delle guerre civili ricevettero dai loro fondatori un numero d’ordine al quale Augusto – avendo ereditato dai predecessori parecchi sistemi paralleli di numerazione – dovette aggiungere un cognome ufficiale (cognomen), quando prese a riorganizzare l’esercito romano. Il cognome attribuito ad ogni legione imperiale poteva richiamare sia le circostanze della sua creazione (legioni I e II Adiutrix, create per completare le forze legionarie preesistenti; legione X Fretensis, uscita dalla flotta; legioni VII, X, XIII, XIV Gemina nate dala fusione di due legioni); sia il nome dei loro creatori (legioni I Macriana; II, III, e VIII Augusta; II Trajana; XIII Deiotariana; XXX Ulpia); sia il nome della divinità favorita del loro creatore (legioni XV Apollinaris; XIII e XV Primigenia); sia il nome di una dinastia (legioni I, IV e XVI Flavia); sia la loro origine geografica (legioni I, II, III Italica; I, II, III Parthica; III Gallica; V Alaudae, cioè “Allodole” di origine celtica); sia le loro imprese (legione I Germanica; III Cyrenaica; IV, V e VIII Macedonica; IV Scytica; IX Hispana; XVI Gallica; XI Claudia, che restò fedele a Claudio nel 42; XX Valeria, che si rese amosa sotto il comando di Valerio Messalino); sia infine la loro reputazione (legioni VI Ferrata, “bardata di ferro”; XII Fulminata, “folgorante”; XXX Rapax, “devastatrice”). Talora questi cognomi erano seguiti da qualificazioni propiziatorie, come Pia, Fidelis, Fortis, Concors, Firma, Constans, Victrix. A partire da Commodo e soprattutto da Caracalla invalse la consuetudine di dare a tutte le legioni il nome dell’imperatore regnante: hanno così ormai la qualifica di Antoninianae, Severianae, Alexandrianae, Maximinianae, Gordianae, Philippianae, Gallenianae, ecc. Analogamente, le denominazioni che servivano a distinguere le divisioni delle truppe ausiliarie comportarono, oltre all’indicazione della nazione dove erano state prelevate, anche quella della composizione, degli effettivi, del numero, del governatore di provincia che le aveva organizzate, del paese dove avevano svernato, del teatro delle loro imprese, dopo Caracalla il nome del principe regnante e, infine, i titoli onorifici ottenuti come compenso dei loro servigi.

Yvon Garlan
Guerra e società nel mondo antico
Il Mulino

_________________
non ea vis animo nec tanta superbia victis
i vinti non hanno tale audacia nell'animo, o tanta superbia.
Ogni stile contraddistingue uno spirito...ogni spirito soggiace ai suoi stilemi
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Mattia Flavio Vespasiano
Quaestor
Quaestor
avatar

Numero di messaggi : 217
Località : Appennino Bolognese
Data d'iscrizione : 13.07.11

MessaggioTitolo: e un Mc donald???   Mer 13 Lug 2011 - 2:28

e un thermopolia?un 'Mc thermopolia' sarebbe l' ideale, visto che i carrettieri sono sempre affamati...
Poi le lupanare... vi immaginate chi va in giro per le strade??? così l' esattore smetterebbe di dire 'non ci sarebbe bisogno di spremere denari, se ci fosse PIU VITA NOTTURNA qui!'
poi l'allevamento delle pecore, che va edificato sopra le pecorelle Capuane...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Mattia Flavio Vespasiano
Quaestor
Quaestor
avatar

Numero di messaggi : 217
Località : Appennino Bolognese
Data d'iscrizione : 13.07.11

MessaggioTitolo: Re: Cosa manca in Caesar III e vi piacerebbe ci fosse?   Mer 13 Lug 2011 - 2:30

ah, e un altra cosa: come si fa ad edificare un colosseo se siamo nell' 200 a.c.????
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lupo
Administrator
Administrator
avatar

Sagittario Gatto
Numero di messaggi : 1960
Età : 54
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 04.01.08

MessaggioTitolo: Re: Cosa manca in Caesar III e vi piacerebbe ci fosse?   Mer 13 Lug 2011 - 3:04

Sì, i lupanare e le bettole sono le cose che mancano di più al gioco... sarebbe simpatico vedere qualche cittadino vagare per le strade della città completamente sbronzo... o altri intenti a giocare a "latruncoli" all'angolo della strada... certo i lupanare... visione solo dall'esterno... il resto proibito ai "minori"!

_________________
"Testiculos tangere, omnia mala fugat

Prima di chiedere hai fatto una ricerca con la funzione SEARCH?
Prima di postare ha verificato di essere nella rubrica giusta?

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.caesar3.it
Lupo
Administrator
Administrator
avatar

Sagittario Gatto
Numero di messaggi : 1960
Età : 54
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 04.01.08

MessaggioTitolo: Re: Cosa manca in Caesar III e vi piacerebbe ci fosse?   Mer 13 Lug 2011 - 3:10

Dimenticavo, che in Faraon questa piccola lacuna è stata parzialmente colmata con l'inserimento delle "taverne senet", nome del gioco da tavolo praticato dagli egizi.
Altro gioco in cui ci sono le taverne è "Stronghold" dove un oste pasciuto serve ettolitri di ad una clientela nullafacente che poi vaga per il villaggio malferma sulle gambe...

_________________
"Testiculos tangere, omnia mala fugat

Prima di chiedere hai fatto una ricerca con la funzione SEARCH?
Prima di postare ha verificato di essere nella rubrica giusta?

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.caesar3.it
Mattia Flavio Vespasiano
Quaestor
Quaestor
avatar

Numero di messaggi : 217
Località : Appennino Bolognese
Data d'iscrizione : 13.07.11

MessaggioTitolo: Re: Cosa manca in Caesar III e vi piacerebbe ci fosse?   Mer 13 Lug 2011 - 3:15

quindi non so più se è bene metterle...
non vorrei ritrovarmi in una capua tutta sbronza!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Mattia Flavio Vespasiano
Quaestor
Quaestor
avatar

Numero di messaggi : 217
Località : Appennino Bolognese
Data d'iscrizione : 13.07.11

MessaggioTitolo: Re: Cosa manca in Caesar III e vi piacerebbe ci fosse?   Sab 11 Ago 2012 - 10:07

mah. è passato un' anno e già mi frulla per il cervellino nuove cose.
magari il lupanare... tra le strutture d' intrattenimento.
il thermopolia, dove i ''cittadini'' (che sono reclutatori col megafono in mano che gridano:Lavoro! lavoro! venite a lavorare!)
che hanno sempre fame si saziano. poi, officina per i formaggi, con rispettivo allevamento di pecore.
sono d' accordo con Servius del quartiere degli schiavi, ocomesichiamava, e con Vitellio sulle anfore.
i thermopolia vanno riforniti dai mercati con grano e frutta ed altri cibi.
magari gli schiavi si possono prendere quando combatti contro i barbari, un legionario ne prende 2 o 3 e li porta al mercato degli schiavi, dove i patrizi se li comprano. oppure li porta nel quartiere apposito.
altre cose che vorrei implementare sono:
che serve il legno per costruire le barche
il panificio, perchè i romani non facevano mai il pane in casa. magari anche il panificio andrebbe alimentato da sacchi di grano.
e infine, la possibilità di mettere mercati di 3x3 dove vendono solo carne\pesce (e con l' eventuale produzione di formaggi anche quelli), o solo frutta e ortaggi e olio... e si chiamano Foro Boario e Foro Olitorio! ( un po' di realismo al gioco)

comunque, a parte tutte i nuovi edifici, le difettezze tecniche e grafiche e via dicendo,
A ME IL GIOCO PIACE così com'è.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Cosa manca in Caesar III e vi piacerebbe ci fosse?   

Torna in alto Andare in basso
 
Cosa manca in Caesar III e vi piacerebbe ci fosse?
Torna in alto 
Pagina 4 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
 Argomenti simili
-
» cosa è finito in fondo al mare??? 6
» ambo gemello a roma ecco cosa giocare ........
» terno di figura 4 a venezia ecco cosa giocare..
» Cosa vuoi per Natale?
» è uscito il terno a venezia della decina cabalistica 01.02.03.04.05.06.07.08.09.90 °cosa gioco?° ambo tutte 35-57 genova....

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Caesar3.it - Forum di discussione :: Discussioni generali-
Vai verso: